TOZZONA TENNIS PARK - INTERNAZIONALI DI IMOLA

Race to MEF 2019 Mercoledì 23 Luglio

Race to MEF Challenger Imola: la corsa alla conquista della Wild Card

Imola, 23 Luglio 2019

Prosegue la corsa dei 32 pretendenti per conquistare la tanto ambita Wild Card per il torneo ATP Challenger dell’Aquila con montepremi di $ 54.160,00. Il vincitore del torneo in corso sui campi del Tozzona Tennis Park, infatti, otterrà l’accesso al main draw del torneo professionistico in scena nel capoluogo abruzzese dal 19 al 25 Agosto 2019. A seguito dei cambiamenti del regolamento ITF e ATP, molti giocatori si sono trovati fuori dal circuito professionistico non riuscendo più ad entrare nei tabelloni di qualificazione di questi tornei, ridotti a soli quattro giocatori. Per tali ragioni è stato istituito il circuito Race to MEF Challenger, che offre l’opportunità a giocatori di prima e seconda categoria di rientrare nel circuito grazie ad una Wild Card, solitamente assegnata dalla Federazione Italiana Tennis e dall’organizzazione di ciascun torneo ATP Challenger.

Ad Imola, ultima tappa del circuito, si entra nel vivo del terzo turno e le sorprese non si fanno attendere. Il romano under 18 di classifica 2.7 Lorenzi Vincenti ottiene il successo contro Marco Corino (piemontese di classifica 2.4) con risultato 7-5 6-2, confermando la sensazione positiva trovata sui campi del Tozzona Tennis Park. Agli ottavi dovrà scontrarsi con il finalista della terza tappa del circuito Race to MEF Challenger, Alessandro Ragazzi. Nato il 24 dicembre 1996 a Padova, con classifica 2.3, Alessandro Ragazzi ha collezionato ottimi risultati nell’anno 2019. Oltre ad aver raggiunto due semifinali alle prequalificazioni degli Internazionali BNL d’Italia vincendo contro giocatori del calibro di Matteo Viola, è giunto in finale al torneo di Terni stabilendo la sua capacità tecnica e caparbietà in campo. Ragazzi ha infatti superato giocatori del calibro di Ante Pavic e Walter Trusendi e disputato una finale alla pari con il numero 348 del ranking mondiale ATP Aldin Setkic, che ottenendo il titolo si è guadagnato l’accesso al main draw del Challenger di Perugia.

A seguire sul Campo Centrale scendono in campo Leonardo Catani (2.4) contro Luca Parenti (2.5) che ha raggiunto il terzo turno vincendo sul 2.5 di Ravenna, Mattia Bandini. Catani conduce per 6-4 al primo set. Gli imolesi Federico Bettini e Romeo Falconi si sfideranno questa sera alle ore 21:00 sul Campo Centrale. Falconi è reduce da un vincente doppio turno (6-1 6-0 contro Bolognesi e 6-0 7-6 contro Ongari), mentre per Bettini è l’esordio in tabellone in quanto di classifica superiore (2.4).

Programma di mercoledì 24 luglio

Campo centrale

Ore 16:00 Edoardo LAVAGNO (2.3) vs vincente MAZZUCCHELLI/ARGINELLI

Ore 17:30 Alessandro RAGAZZI (2.3) vs Lorenzo VINCENTI (2.7)

Ore 19:00 Luca PANCALDI (2.2) vs vincente CATANI/PARENTI

Ore 21:00 Stefano REITANO (2.3) vs vincente BETTINI/FALCONE

Campo 2

Ore 18:30 Andrea ZAMURRI (2.4) vs vincente MARFIA/GUERRA

Foto by Marta Magni Images

Ufficio Stampa – Race to Mef Challenger Imola 2019

Chiudi il menu