TOZZONA TENNIS PARK - INTERNAZIONALI DI IMOLA

Vincenzo Lepore nuovo Istruttore

Il Tozzona Tennis Park punta forte su Vincenzo Lepore

Imola, 29 Luglio 2019

Nuovo innesto tecnico nell’organico del circolo tennistico imolese Tozzona Tennis Park. Massimiliano Narducci svela il nome del nuovo istruttore che lo affiancherà sui campi di via Punta: si tratta di Vincenzo Lepore, istruttore 2° Grado FIT ed International coach B GPTCA.

Tra le numerose le esperienze professionali maturate in campo tennistico, Lepore è stato, dal 2014 al 2019, istruttore presso il Circolo tennis Panda – Bologna, con esperienza SAT, adulti, agonisti, corsi formativi nella video analisi.

Dal 2012 compie uno stage professionale presso l’accademia Masya di Gonzalo Lopez – Valencia per poi replicare, un anno dopo, presso la IMG Accademy di Nick Bollettieri – Bradenton ed il “Piatti Center” di Riccardo Piatti di Bordighera.

• Dal 23/07/2012 stage professionale presso l’accademia Masya di Gonzalo Lopez – Valencia

• Dal 02/12/13  al 12/12/13 stage professionale presso la IMG Accademy di Nick Bollettieri –Bradenton

• Dal 02/12/14  al 12/12/14 stage professionale presso la IMG Accademy di Nick Bollettieri –Bradenton

• Dal 02/12/15 al 12/12/15 stage professionale presso la IMG Accademy di Nick Bollettieri –Bradenton

• Dal 02/12/16 al 12/12/16 stage professionale presso la IMG Accademy di Nick Bollettieri –Bradenton

• Dal 02/12/18 al 12/12/18 stage professionale presso la IMG Accademy di Nick Bollettieri –Bradenton

• Dal 27/05/19 al 09/06/19 formazione professionale presso il “Piatti Center” di Riccardo Piatti di Bordighera

Sono soddisfatto di questa scelta – commenta l’ex Davis Man Narducci – Lepore è un istruttore qualificato e di comprovata esperienza settoriale che porta valore aggiunto all’organico del Tozzona Tennis Park ed alla scuola tennistica Koméro”.

Sulla stessa lunghezza d’onda si esprime il nuovo istruttore del Tozzona Tennis Park: “Sono un uomo che ama lo sport. Ho avuto esperienze nel mondo del calcio e ora nel mondo del tennis ed ho capito che senza la cultura del lavoro e della dedizione alla conoscenza non puoi avere la responsabilità dell’insegnamento. Detto questo, appena ho avuto l’occasione di lavorare in una realtà come quella di Massimiliano, non ho esitato ad accettare di collaborare con un professionista come Narducci che può solo accrescere la mia esperienza. La parola ‘progetto’ è stata la chiave di questa nuova avventura e sfida professionale”.

Ufficio Stampa – Tozzona Tennis Park 2019

Chiudi il menu